sso

L’estrattore orizzontale a coclea arriva portando delle novità.

Questo insolito tentativo di produrre qualcosa di nuovo otterrà successo? Abbiamo messo alla prova un estrattore orizzontale a coclea di un noto produttore che potrete comprare a 250 Euro.

L’estrattore orizzontale
L’estrattore orizzontale

Il design

recenze odšťavňovače philips avance

recenze Philips Avance HR1985Dopo avergli dato una prima occhiata ci siamo subito accorti di due cose. In primo luogo: l’estrattore è molto compatto. Ha una larghezza di soli 11 cm e quindi sul piano di lavoro occupa molto meno spazio di un estrattore orizzontale tradizionale. In secondo luogo: grazie ad un design minimalista, ai materiali plastici di qualità e ad un resistente blocco di sicurezza in metallo appare come un modello di lusso. A differenza di un qualsiasi altro modello di estrattore orizzontale che abbiamo provato, in questo la coclea gira in direzione opposta – non gira in direzione contraria al motore come di solito però al contrario, in direzione verso il motore. Anche il materiale di scarto non esce attraverso l’apertura sul fondo della camera di spremitura ma viene depositato in un recipiente direttamente integrato nel corpo dell’apparecchio. Grazie a questa realizzazione l’estrattore appare veramente moderno.  Interessante risulta l’assenza del tradizionale filtro metallico. Al posto suo ci sono due piccoli pezzi di plastica a forma di cilindro che si incastrano a vicenda e creano un certo tipo di filtro.

La funzionalità / la comodità durante l’uso

 recenze odšťavňovače philips

recenze Philips Avance HR1895Questo estrattore è stato progettato in modo che il suo utilizzo sia facile e veloce, e questo obiettivo per la maggior parte è stato raggiunto. Ci mancherebbe altro per quel prezzo! Ma da nessuna parte abbiamo trovato il dato che ci informi sul numero di giri –  né nelle istruzioni d’uso né sulle pagine web del produttore. Così abbiamo deciso di esaminare da soli la velocità del motore e siamo venuti a conoscenza del fatto che mentre gli altri estrattori a coclea lavorano a 70-80 giri al minuto, la velocità di questo estrattore raggiunge quasi 300 giri! Questo sì che velocizza il processo di estrazione ma come nel caso delle centrifughe nel succo si formerà molta schiuma. Il produttore successivamente dichiara che  per la pulizia  ci vuole circa 1 minuto. Abbiamo impiegato questo tempo solo dopo aver capito come funzioni lo smontaggio. Poiché non esiste nessun filtro metallico, potete eliminare tutti gli scarti sotto l’acqua corrente. Nonostante ciò per la pulizia finale vi raccomandiamo di utilizzare una spugna per i piatti. Il design compatto però ha uno svantaggio fondamentale: possiede la più piccola bocca di riempimento che abbiamo mai visto in un estrattore orizzontale. Ciò significa che dovete tagliare materie prime a pezzetti molto piccoli. A causa dello spazio ristretto nella bocca di riempimento e anche nella camera di spremitura dovrete dare all’apparecchio un po' di tempo, altrimenti le materie prime non fanno in tempo ad essere lavorate e tornano indietro.

La potenza

 recenze odšťavňovače philips

Con questo estrattore abbiamo spremuto 5 tipi di frutta e verdura e abbiamo provato a preparare 2 ricette che si trovano nel bel ricettario che fa parte della confezione. E il risultato?

Le arance: La maggior parte degli estrattori spreme le arance senza difficoltà e nemmeno questo estrattore fa eccezione. Da mezzo chilo di arance sbucciate abbiamo ottenuto 320 ml di succo. La qualità del succo era buona anche se ci sono stati alcuni pezzetti di fibre.

recenze Philips Avance HR1895La carota: Gli estrattori orizzontali sono proprio fatti  per spremere le carote ma noi ci siamo trovati davanti ad alcune spiacevoli sorprese. Una coclea non molto grande è riuscita a spremere soltanto i pezzi di carota piccoli che era necessario tagliare nel senso della lunghezza per poterli far entrare nella bocca di riempimento. Come nel caso di modelli a doppio albero abbiamo dovuto fare una forte pressione sul pestello il quale con il proprio design non del tutto riuscito non ci rendeva facile il lavoro. All’interno è vuoto e la sua parte superiore è aperta quindi maneggiarlo risultava in gran parte doloroso. Questo problema l’abbiamo risolto ricoprendo la parte superiore del pestello con un tovagliolo di carta e il lavoro è diventato più sopportabile. Sorprendentemente abbiamo avuto anche un’altro problema: quando abbiamo cercato di rimettere le carote di nuovo all’interno della bocca di riempimento, probabilmente a causa del piccolo volume della camera di spremitura e anche a causa della polpa bagnata che si incastrava all’uscita. Per fortuna l’estrattore è fornito del pulsante di reversibilità che ha saputo risolvere il problema. Il succo risultava meno gustoso e più acquoso di come siamo abituati nei tradizionali estrattori orizzontali. Il rendimento era buono – 400 ml di succo da 1 kg di carote.

recenze Philips Avance HR1895Le mele: A differenza delle carote la spremitura delle mele è stata facile e veloce. Le abbiamo tagliate in 8 spicchi aiutandoci con un pelatore per frutta e gli spicchi sono perfettamente entrati nella bocca di riempimento.  Durante la spremitura si è venuta a creare una grande quantità di schiuma come se stessimo spremendo con una centrifuga classica. Da 1 kg di mele abbiamo ottenuto 650 ml di un succo puro ma acquoso, il resto risultava una schiuma densa dal volume di  200 ml. Il gusto del succo non era molto accentuato, conteneva pezzetti di fibre e non era così scuro ed intenso come solitamente si ottiene con gli estrattori a basso regime di giri.

L’ananas: Dopo la brutta esperienza con le mele ci siamo chiesti come si sarebbe comportato l’estrattore con l’ananas – visto che di solito l’ananas intasa l’uscita. Per fortuna le nostre paure erano infondate. L’ananas è stato spremuto senza alcun problema. Dai 500 g di ananas abbiamo ottenuto 320 ml di un succo molto gustoso e leggermente fibroso.

Gli spinaci: Sulle pagine del produttore c’è scritto che con questo modello possiamo spremere gli spinaci quindi eravamo curiosi di sapere se e come ci riuscisse. Di solito gli apparecchi ad alta velocità non spremono la verdura a foglie con efficienza. Come volevasi dimostrare, la nostra perplessità ha avuto riscontro. Abbiamo spremuto 200 grammi di  baby spinaci (ciò rappresenta una quantità molto più elevata di quanto voi possiate immaginare) ed il risultato è stato una schiuma densa con poco succo sul fondo (circa 40 ml).

Abbiamo anche provato due ricette: la zuppa di pomodoro con il basilico ed il cocktail che si chiama Red Sensation. La preparazione della zuppa includeva la spremitura di pomodori, di basilico e di un peperone rosso e la successiva aggiunta di latte di cocco. Poi è stata riscaldata sul fornello. La zuppa risultava abbastanza gustosa ma abbiamo dovuto aggiungere il brodo di verdure per rendere il gusto più accentuato e anche l’amido di mais per rendere la zuppa in origine acquosa un po' più densa. L’estrattore non aveva alcun problema con gli ingredienti sopra elencati (pomodoro, basilico, peperone). Il cocktail Red Sensation preparato con l’anguria, le fragole, l’ananas e il lime era pronto in fretta e con facilità e ci è piaciuto molto.

La conclusione generale

 recenze odšťavňovačů

Questo estrattore ha le sue qualità ma anche alcune carenze. Proviene dalla Cina, appare resistente ed ha un design fantastico. Se non lo riempite troppo velocemente, lavora bene le materie prime ed è anche facile da pulire. Tuttavia il suo design compatto ha un’influenza negativa sulla potenza e poiché al suo interno ci sono strani “filtri”, il succo risulta acquoso con dei pezzetti di fibre. Nel caso vogliate spremere le materie prime come per esempio le arance, l’ananas ed altra frutta a polpa morbida, questo apparecchio rappresenta una buona opzione. Ma se avete bisogno che il vostro estrattore riesca a spremere anche la verdura a foglie e a radice, vi raccomandiamo di acquistare veramente un estrattore a basso regime di giri. Inoltre, soli 2 anni di garanzia sono pochi se messi a confronto con i 10 offerti dalle case produttrici concorrenti.

I vantaggi

  • il design perfetto
  • il funzionamento semplice e veloce
  • la pulizia facile
  • le dimensioni ridotte

Gli svantaggi

  • l’utilizzo scomodo del pestello
  • il succo acquoso con schiuma 
  • non si tratta di un vero estrattore a basso regime di giri
###message