sso

Come sopravvivere ad un nuovo anno scolastico?

Il nuovo anno scolastico è in pieno svolgimento ed inizia un periodo di stress. Vi preoccupate già adesso di quanti cattivi voti il vostro bambino porterà a casa e quanto ci impiegherete a tirarlo fuori dal letto ogni mattina? Se avete un estrattore, vi sarà facile sfruttare la forza della natura e ogni giorno fare il pieno di vitamine liquide per voi e vostro bambino. L’abbondanza delle vitamine nel corpo affina il cervello, infonde l'energia, respinge l’irritabilità… in breve è una base perché voi tutti possiate sopravvivere a questi 9 mesi con una maggiore soddisfazione!

Medicina per una mattina assonnata

Pare incredibile quanto può essere tonificante un succo fresco di frutta. Sfruttate questa forza subito la mattina, quando voi o il vostro bambino ci mettete tanto per aprire gli occhi. Dopo un bicchiere di un buon succo di frutta vi sentirete più energici, gestirete meglio il caos mattutino e affronterete al massimo tutta la giornata.

  • 2 arance
  • ¼ di un melone
  • ¼ di un ananas
  • 1 kiwi

Le quantità sopra indicate basteranno per circa 300-400 ml di succo.

Acceleratore del cervello

Il vostro bambino deve dare un esame? Oppure oggi al lavoro avete bisogno di essere eccezionalmente creativi? Provate questo cocktail che metterà il cervello assonnato in movimento e promette una giornata incredibilmente fruttuosa.

  • 1 arancia
  • 1 pera
  • 1 pompelmo
  • 1 mela

Le quantità sopra indicate basteranno per circa 400 ml di succo.

Úľava po dlhom dni
Úľava po dlhom dni

Il sollievo dopo una lunga giornata

Come sopravvivere ad un nuovo anno scolastico? Per mantenere una totale soddisfazione è necessario consumare le vitamine anche alla sera. È difficile evitare lo stress a scuola o al lavoro ed è ben noto che proprio lo stress è il maggior consumatore delle nostre risorse vitaminiche. Alla sera è ideale assumere le vitamine del gruppo B e il ferro. Perciò non farete niente di sbagliato se nell’estrattore aggiungete una qualsiasi verdura a foglie, eventualmente le pere.

Questo cocktail piacerà anche ai bambini perché non potranno neanche per un attimo notare la presenza degli spesso odiati spinaci.

  • 1 pera
  • ½ di un ananas
  • 2 manciate di spinaci freschi

Le quantità sopra indicate basteranno per circa 300 ml di succo.

Dove andare a cercare l’ispirazione? Coinvolgete i bambini!

È pur ovvio che queste tre ricette non vi basteranno per tutto l’anno scolastico. Fatelo anche per i bambini, sperimentate, mescolate i succhi come vi viene in mente e coinvolgete nel processo della produzione dei succhi anche i bambini, così impareranno ad apprezzarli di più..

Nonostante tutti i consigli i vostri bambini non vogliono ancora mangiare le vitamine? Prendete uno spunto dalle raccomandazioni pubblicate in un nostro recente articolo.

Pubblicato: 10. Ottobre 2015
###message