sso

Nostro test: quale estrattore è il migliore per il sedano a fusto?

Spremere il sedano può essere un po' difficile. Quale estrattore è il migliore? Lo abbiamo testato con quattro diversi modelli: orizzontale, verticale, a due alberi e centrifuga. I risultati rilevanti e dettagliati qui!

test odšťavňovačů 2019 řapíkatý celer 

Sembra che il sedano stia diventando sempre più usato, poiché non ci sono mai arrivate così tante domande circa la sua spremitura. Per poter rispondere alle domande in modo esaudiente, abbiamo comprato un paio di chili di sedano e abbiamo provato a spremerlo con quattro apparecchi diversi.


Il succo di sedano ha sempre avuto un successo in America. Lo continuano a bere molte persone celebri e modelle, forse ciascuno di loro aspetta da questo ortaggio effetti miracolosi. Non crediamo che possa fare miracoli nel corso di una notte, comunque i fusti di sedano hanno effetti davvero eccellenti e ce ne siamo accorti anche noi in Europa.

  • Il sedano rinvigorisce significativamente il cuore, abbassa la pressione sanguigna e il colesterolo e previene ictus e attacchi cardiaci,
  • aiuta in caso di infezione delle vie urinarie,
  • ha un effetto antinfiammatorio sulle articolazioni ed elimina l'acido urico,
  • neutralizza i radicali liberi e quindi previene il cancro,
  • allevia emicranie frequenti,
  • aiuta in caso ritenzione idrica corporea e quindi il suo consumo può aiutare a perdita del peso.

La spremitura del fusto di sedano è di solito difficile a causa delle sue fibre lunghe. Per la prova abbiamo utilizzato quattro estrattori, ognuno di loro ha rappresentato una tecnologia di spremitura diversa:

  • Estrattore a coclea orizzontale
  • Estrattore a coclea verticale
  • Estrattore a due alberi
  • Centrifuga

Con ognun tipo di estrattore abbiamo spremuto 700 grammi di sedano, ecco i risultati. Gli estrattori sono classificati in ordine dal migliore al minor performante.

Sana EUJ-707 ferrari red profile
Sana EUJ-707 ferrari red profile

#1 Estrattore a coclea orizzontale:

Il modo più semplice per ottenere un succo di sedano di qualità.

 

Quando testiamo e confrontiamo gli estrattori, di solito riusciamo a premiare un netto vincitore. Nel caso del sedano non è così. Grazie al fatto che ha un alto contenuto di acqua (95%), è possibile ottenere buoni risultati con la maggior parte degli estrattori. Pertanto, per definire il vincitore della spremitura del sedano, abbiamo dovuto confrontare anche altri fattori: la qualità del succo, il prezzo del dispositivo, la facilità della pulizia. Il gruppo di estrattori a coclea orizzontali è rappresentato nel nostro test dal Sana Juicer 707. Si tratta del nostro apparecchio più venduto. Gli apparecchi orizzontali sono semplici – è facile pressare le materie prime nel tubo di riempimento che la coclea orizzontale lunga consuma gradualmente. Ogni pezzo poi viene efficacemente ma delicatamente spremuto attraverso il setaccio in acciaio inox. Gli apparecchi orizzontali non sono economici come le centrifughe, ma di solito costano meno che gli apparecchi verticali.

hor 1
hor 1

I risultati del test

Visto che l´apparecchio orizzontale ha una grande uscita della polpa, non dovete tagliare il sedano a pezzetti come si deve fare in caso di apparecchi verticali. Nel tubo di riempimento potete infilare interi fusti con frequenza in base alla capacità della coclea. La spremitura è quindi molto veloce, con la preparazione ci voleva meno di 2 minuti (01:58). L´apparecchio orizzontale è più facile da pulire, poiché le fibre di sedano non si avvolgono alla coclea come nel caso dell´ estrattore a due alberi e non hanno la uscita di polpa stretta come gli apparecchi verticali. La resa è stata la più bassa di tutti i dispositivi testati. Da 700 grammi di sedano abbiamo ricevuto 450 ml, ma il succo era delizioso e denso (non acquoso). Considerando il prezzo del dispositivo, la velocità del servizio, la qualità del succo e la semplicità di pulizia, vogliamo premiare Sana 707 come vincitore, nonostante che la resa non sia eccellente.   

hor 5
hor 5

Aspetti positivi

  • facile montaggio dell´estrattore
  • spremitura facile
  • pulizia rapida
  • non c'è bisogno di tagliare il fusto di sedano
  • succo di grande qualità
hor 4
hor 4

Aspetti negativi

  • resa più bassa rispetto ad altri estrattori
EUJ-828 red
EUJ-828 red

#2 Estrattore a coclea verticale:

Il succo di qualità eccellente, per il quale si deve essere disposti a sacrificare un po' di tempo per tagliare il sedano.

 

Gli apparecchi verticali solitamente non sono ideali per il sedano. Il motivo è una piccola uscita della polpa e le fibre lunghe che possono formare grumo nodoso che intasa facilmente la uscita. L'unico modo per evitare questo è quello di tagliare i gambi di sedano a pezzetti (max 2 cm di lunghezza). Questa preparazione prolunga  la spremitura di circa un minuto. Anche il riempimento é meno comodo, poiché i pezzi di sedano bisogna inserire nella tramoggia a manciate e vi possono cadere al di fuori.

Come rappresentante della gamma verticale abbiamo selezionato per le prove l´estrattore Sana Juicer EUJ-828. Questo modello presenta alcune migliorie che, pensiamo,  potrebbero essere utili per la spremitura del sedano. Il miglioramento essenziale è una levetta per la regolazione della polpa. La levetta si trova sul lato anteriore dell´ estrattore, serve per la chiusura o apertura della guarnizione che regola la pressione nella camera di spremitura. Di solito è meglio lasciarla chiusa, al fine di ottenere il massimo rendimento. Solo nel caso di materie prime morbide vale la pena aprirla gradualmente,  anche se questo significa una resa inferiore, tutto questo onde evitare la necessità di smontare e pulire l´apparecchio nel mezzo della spremitura. Inoltre, Sana ha una grande tramoggia che è ideale per l'inserimento di piccoli pezzi di sedano a fusto.

vert 3
vert 3

I risultati del test

La uscita della polpa del Sana 828 non si è fortunatamente intasata, soprattutto poiché abbiamo tagliato il sedano a pezzetti e ci ha aiutato anche la regolazione della pressione. Abbiamo lasciato la levetta aperta a metà per la maggior parte del tempo, ciò nonostante abbiamo ricevuto una bella resa di 510 ml. Il processo era più lento, insieme con il taglio del sedano ci volevano 03:25. La pulizia era abbastanza veloce, in 02:58 minuti è stato fatto tutto. Sana ha un semplice tubo di riempimento nel quale le materie prime non si incastrano. Anche la polpa usciva bene grazie alla regolazione della pressione. La tramoggia laterale e la regolazione della pressione sono grandi vantaggi per la operazione di spremitura con il Sana 828, poiché con con altri dispositivi verticali non era così semplice.

vert 1
vert 1

Aspetti positivi

  • Spremitura facile a patto che il sedano viene tagliato,
  • succo di qualità eccellente,
  • buona resa,
  • abbastanza facile da lavare.
vert 5
vert 5

Aspetti negativi

  • Preparazione più lunga - il sedano va tagliato a pezzettini molto piccoli,
  • piccolo scarico della polpa che si può facilmente intasare.
7500 web
7500 web

#3 Estrattore a due alberi:

La migliore resa e anche il miglior succo, al quale corrisponde anche il prezzo

In genere, i dispositivi a due alberi hanno la resa più alta tra tutti i tipi di dispositivi. Questo grazie a due alberi che ruotano contrariamente e aspirano le materie prime che poi vengono macinate in pezzi piccoli e di seguito pressati attraverso un filtro. Per il test abbiamo usato  Angel Juicer 5500. Il dispositivo è in acciaio inox e il suo prezzo è alto, circa tre volte superiore a quello di altri apparecchi testati. Nonostante il prezzo alto è il nostro modello preferito tra quelli a due alberi che vendiamo. Il risultato corrisponde al prezzo? Questo lo volevamo scoprire durante la spremitura del sedano.

twin 2
twin 2

I risultati del test

Come ci aspettavamo, l'Angel Juicer ci ha dato la resa più alta di tutti apparecchi testati - 550 ml. La spremitura è stata relativamente veloce, 700 grammi sono stati spremuti in 01:50.minuti. Al pari degli apparecchi orizzontali, non serve tagliare il sedano, i fusti vanno inseriti interi nella tramoggia. Il succo era eccellente, ma il gusto non era molto diverso da quello fatto con le unità orizzontali e verticali. La pulizia ha richiesto un po' più di tempo, poiché il filtro è più grande ed è più difficile entrare in tutti gli angoli. La pulizia degli alberi richiede più lavoro, poiché le fibre di sedano lunghe tendono ad avvolgersi. Prima di risciacquare è necessario togliere le fibre dalle coclee e buttarle nel cestino, altrimenti potrebbero intasare il lavandino. Riassumendo, il dispositivo a due alberi ha fatto il miglior lavoro, comunque visto il prezzo, è destinato davvero per gli appassionati di spremitura.

twin 1
twin 1

Aspetti positivi

  • Non c'è bisogno di tagliare il fusto di sedano,
  • resa più alta,
  • succo di grande qualità,
  • spremitura veloce,
  • polpa quasi secca.
twin 3
twin 3

Aspetti negativi

  • Prezzo elevato,
  • più difficile smontaggio dopo la spremitura,
  • pulizia più difficile tra tutti gli apparecchi testati.
1613_8011
1613_8011

#4 Centrifuga:

Il modo più veloce ed economico per la spremitura del sedano, si deve mettere in conto una peggiore qualità di succo.

Le centrifughe sono ancora gli apparecchi più diffusi sul mercato. Il motivo è la loro semplicità ed economicità. Comunque, quelle di qualità superiore possono costare oltre i 350 euro. Per un prezzo più alto di solito si presentano migliori materiali (metallici), riduzione del rumore o possibilità di regolare i giri. Le centrifughe sono le più veloci nella spremitura, poiché lavorano a velocità molto elevate (fino a 10 giri/min). Questo comporta alcuni svantaggi: nel succo viene insufflata una maggior quantità d'aria che favorisce una rapida ossidazione e il succo contiene meno vitamine. È possibile alleviare un poco la ossidazione se insieme con gli altri ingredienti viene spremuto un limone o una limetta, poiché l´acido ascorbico rallenta l'ossidazione. La qualità del succo è minore poiché contiene più acqua e schiuma. Nella centrifuga potete spremere solo alcuni tipi di frutta e verdura. Le centrifughe sono ideali per le materie con un alto contenuto di acqua (agrumi, mele, carote), ma non riescono a spremere per esempio ortaggi che contengono meno acqua. Un vero problema è spremere le bacche. Per il test abbiamo scelto la centrifuga commerciale premium Sage BJE820. L´apparecchio dispone di un filtro molto sottile, grazie al quale è possibile ottenere grandi risultati.

cent 3
cent 3

I risultati del test

Nonostante che si tratta di una centrifuga, abbiamo ottenuto un risultato sorprendentemente positivo. Il motivo è probabilmente quello che il sedano contiene molta acqua. La centrifuga è il chiaro vincitore della velocità, 700 grammi sono stati spremuti in 55 secondi. Anche la resa era buona-510 ml, quindi la centrifuga occupa il secondo posto per la resa insieme con l´estrattore verticale a coclea. Invece, la pulizia era più difficile. Confrontando la polpa, tra tutti gli apparecchi la centrifuga ne ha fatto una quantità più elevata. La polpa era molto umida, le pareti erano intasate dai residui dal fondo fino alla parte superiore. Non bastava solo svuotarla nel cestino, la polpa si doveva raschiare e rimuovere dalle parti con le mani. Il filtro grande con fori fini ha richiesto molto lavoro per la pulizia con una spazzola. Il succo rispetto ad altri era più acquoso, di un gusto debole. Il colore era chiaro, ciò corrisponde al fatto che una gran parte del sedano é finita nel contenitore per polpa e non nel  succo. La centrifuga la mettiamo al quarto posto principalmente a causa della qualità del succo, ma è vero che la velocità e la resa ci ha sbalorditi. Se non vi dispiace che il succo va bevuto subito a causa di una sua limitata conservabilità e che la centrifuga richiede una pulizia più lunga, potrebbe sempre essere una soluzione migliore rispetto alla lavorazione del sedano con un frullatore, con conseguente filtraggio attraverso un pezzo di stoffa. 

cent 2
cent 2

Aspetti positivi

  • Non c'è bisogno di tagliare il fusto di sedano,
  • il prezzo più basso del dispositivo,
  • lavoro rapido,
  • sul filtro non rimane troppa polpa, quindi la sua pulizia è abbastanza facile.
Cent 1
Cent 1

Aspetti negativi

  • L'apparecchio è rumoroso,
  • il filtro più grande richiede più tempo di pulizia rispetto ai filtri di altri apparecchi,
  • la polpa è molto umida e la rimozione dei residui dai componenti è un po' fastidiosa,
  • il succo è acquoso,
  • a causa dell'ossidazione più veloce è necessario bere il succo immediatamente, non è possibile stoccarlo.

Riassunto

Tutti i quattro tipi di estrattori hanno fatto un bel lavoro nel nostro test e tutti sono adatti per chi vuole preparare e bere il succo di sedano fresco ogni giorno. La differenza principale tra gli apparecchi sta nel fatto che i dispositivi a bassi giri che si sono piazzati sui primi tre posti riducono al minimo l'ossidazione del succo quindi questo è più saporito, più nutriente e può essere conservato in frigo per un futuro consumo. Al contrario, il succo di centrifuga, che occupa il quarto posto, deve essere bevuto subito dopo la estrazione.

  • Nonostante una resa minore, per la preparazione del succo di sedano a fusto consideriamo come migliore l´estrattore a coclea orizzontale un modo per la sua semplicità e convenienza.
  • Gli apparecchi verticali preparano una quantità maggiore del succo, ma a causa di dover tritare il sedano a pezzetti, non ci resta altro che piazzarli al secondo posto.
  • L´estrattore a due alberi ha dimostrato le prestazioni migliori, pensiamo però che per un utente normale, i suoi risultati leggermente migliori rispetto ad altri modelli non giustificano il suo prezzo elevato. Ecco perché lo abbiamo posto al terzo posto.
  • Per quanto riguarda la centrifuga,  siamo rimasti piacevolmente sorpresi dai risultati. Il motivo per cui è stato messo al quarto posto è una peggiore qualità del succo e una pulizia difficile causata dalla polpa molto umida.

Nota: Un altro modo comune per ottenere il succo di sedano è mescolare i fusti di sedano nel frullatore e filtrare il succo attraverso un pezzo di stoffa. Comunque non vi consigliamo questo metodo. Non solo è troppo laborioso, ma non vi fornisce un succo di qualità. La alta velocità del frullatore supporta l'ossidazione  che danneggia le vitamine ed ha un impatto negativo sulla consistenza e sul sapore.

Pubblicato: 15. Aprile 2019
###message