sso

Quale degli estrattori ha la resa più alta?

Chi vuole comprare un estrattore, vuole ottenerne il massimo dal succo. Come possiamo sapere in anticipo quale sarà la resa del nostro estrattore scelto?

srovnání výtěžnosti

Dipende dalla materia prima che vogliamo spremere

Prima di continuare, bisogna rendersi conto di una cosa molto importante: La qualità della frutta e della verdura influenza sostanzialmente la resa. Se i prodotti sono freschi (non stramaturi o secchi), la spremitura avrà un risultato soddisfacente. Al contrario, mele farinose, ananas e albicocche troppo morbide oppure foglie o carote secche fanno sì che la resa sarà minima, anche se viene fatta con il miglior apparecchio.

La tecnologia è importante

Se avete le materie prime di buona qualità, tutti gli apparecchi vi faranno il succo. Dipende solo quanto potrete ottenere e quale sarà il suo sapore. Potete utilizzare un semplice consiglio generale: più bassi sono i giri, più alta sarà la resa.

Estrattore di succo Kempo nero (1)
Estrattore di succo Kempo nero (1)

#1 Estrattori a due coclee

Due alberi rotanti contrapposti a rotazioni contrarie garantiscono la estrazione fino alla ultima goccia di succo. In effetti, la polpa è molto asciutta, soprattutto se spremete la verdura a foglie o a radice oppure le mele. Come uno svantaggio può essere considerata la necessità di spingere con più forza sul pestello (per spremere la carote bisogna spingere davvero molto), anche la pulizia non è sempre facilissima. Comunque, per i consumatori che pretendono una resa molto alta e la miglior qualità del succo, i suddetti svantaggi non sono essenziali.

 

Sana Juicer EUJ-707
Sana Juicer EUJ-707

#2 Estrattori a coclea

Noi mettiamo al secondo posto gli estrattori a coclea, i quali si basano sul sistema della coclea che gira lentamente e del doppio filtro. Questi apparecchi hanno una resa eccellente. Nonostante che non si riesce ad ottenere la stessa quantità del succo che producono gli estrattori a due alberi, gli estrattori a coclea sono sempre i più preferiti dai clienti, per la loro versatilità, facilità del funzionamento e della pulizia. Anche la qualità del succo è alta: la consistenza è cremosa (e non acquosa), senza schiuma (mele e spinaci a parte, poiché fanno schiuma anche se vengono spremuti con qualsiasi apparecchio).

Estrattore di succo manuale (1)
Estrattore di succo manuale (1)

#3 Spremitori manuali

Anche se può sembrare strano, gli spremitori manuali non sono gli ultimi nella resa. Le loro prestazioni non sono mozzafiato, comunque riescono ad ottenere più succo rispetto alle centrifughe. Ovviamente, gli estrattori manuali non sono destinati per lavorare grandi quantità di materie prime – non piace a tutti girare per 20 minuti la manopola per ottenere un litro di succo. Al contrario, per l´uso saltuario oppure in viaggio, questi apparecchi sono molto adatti, inoltre il succo ha la qualità identica ai succhi preparati con gli apparecchi elettrici a coclea!

ViDiA CJ-001_03
ViDiA CJ-001_03

#4 Centrifughe

Le centrifughe sono veloci come un razzo, ma proprio questa caratteristica abbassa la resa (e la qualità del succo), soprattutto se si usano materie morbide (arance, uva). La frutta e la verdura viene espulsa ad alta velocità contro il filtro e subito finisce nell´uscita per la polpa, nella quale rimane tanto succo. La spremitura secondaria è poco efficiente e non la raccomandiamo. Il risultato è che la spremitura fatta con le centrifughe è poco economica. Se volete bere i succhi frequentemente, meglio scegliere un apparecchio tra i modelli a coclea.

Perché prestare attenzione alle recensioni?

Internet è pieno di recensioni di estrattori, nelle quali viene analizzata anche la resa. Spesso potete leggere che la centrifuga ha una rese eccellente e, viceversa, i modelli a coclea vengono criticati.

Dal nostro punto di vista, la valutazione della resa fatta dagli utenti è spesso sbagliata e confusa. Chi scrive la recensione, di solito ha delle aspettative troppo elevate e non può confrontare il proprio apparecchio con altri. Per esempio, 500 ml di succo da un chilo di carote possono sembrare pochi, ma per l´estrattore a coclea è un buon risultato, perciò meglio interpretare le valutazioni della resa con riserva! 

Leggere anche: Quali estrattori sono i più facili da pulire?

Pubblicato: 8. Novembre 2017
###message
Black Friday
Chiudi finestra